L’arrivo a Torino a la Rivoluzione Russa

“Il popolano dell’Alta Italia pensava che se il Mezzogiorno non progrediva dopo essere stato liberato dalle pastoie che allo sviluppo moderno opponeva il regime borbonico, ciò significava che le cause della miseria non erano esterne, da ricercarsi nelle condizioni economico-politiche obiettive, ma interne, innate nella popolazione meridionale…l’incapacità organica degli uomini, la loro barbarie, la loro … Leggi tutto L’arrivo a Torino a la Rivoluzione Russa